user_mobilelogo

A Ravenna, In memoria di Enrico Liverani, l'associazione Con Enrico nel cuore, in collaborazione con il Comune di Ravenna e con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, bandisce il primo concorso artistico-letterario nazionale dedicato alla memoria di Enrico Liverani, assessore ravennate scomparso prematuramente nel 2015.

Siamo a ottobre e manca poco tempo ormai alla festa più attesa dell'anno e le strade della città di Napoli sono già gremite da migliaia di turisti! Proprio così! La via dei pastori, famosa in tutto il mondo, è  Via San Gregorio Armeno

Il percorso consente di ammirare

Da oggi e fino a venerdi 29 settembre '17 , è iniziato l'evento a Bologna più atteso in autunno: Il salone internazionale della ceramica per l'Architettura e dell' Arredobagno! Cersaie è per vivere e abitare gli spazi con tendenze attuali e future. E' previsto un corposo programma di

Giovedì, 17 Marzo 2016 15:37

Sicurezza Connessa: Tutto è Possibile con il Wi Fi

Scritto da

Diabolik

Se pensi ad un auto o alla casa con sicurezza connessa, pensi che non è alla portata di tutti? Sbagliato! Da oltre 10 anni la casa connessa, in altre la parole la casa progettata con domotica, non è niente altro la possibilità di disporre di una casa governata da dispositivi connessi tra loro e con il mondo e quindi dispositivi intelligenti.

La vasta gamma di sicurezza connessa wi fi offerta dal mercato e l'importanza stessa della scelta pongono diversi interrogativi a chi desidera proteggere la propria auto, moto, abitazione o altro con il miglior connubio possibile tra costo e sicurezza. Per quanto concerne la sicurezza casaIn Italia ogni anno vengono saccheggiate oltre 180.000 abitazioni, in pratica una casa ogni 3 minuti. I furti avvengono con o senza scasso. Se i lavori per casa sono terminati da tempo e non si ha voglia di effettuare modifiche agli impianti, si possono scegliere i sistemi senza fili che controllano ogni ambiente 24 ore su 24. I sistemi tecnologici proposti sul mercato da oltre un ventennio come Bticino, si attivano non solo per il furto, ma proteggono la casa anche in caso di allagamento o incendio. L'allarme si attiva anche per le emergenze mediche.

I sistemi suddetti, con i loro apparecchi a sensori, avvertono telefonicamente, a mezzo posta elettronica con una mail, messaggio sms istantaneo o messaggio vocale sul proprio smartphone, collegandosi con la centrale di sorveglianza.

Analogo discorso per le auto e le moto. Entro i prossimi 5 anni, si stimano 250 milioni di auto connesse.

Tali sistemi per la sicurezza connessa casa sono in grado di avviare gli elettrodomestici, accendere o spegnere le luci, controllare le utenze in base ad orari precedentemente programmati come ad esempio accensione o spegnimento della caldaia per i termosifoni, termocamino, stufa a pellet e altri.

Per maggiori informazioni e costi consulta il Prezzario OnLine cliccando qui.

In merito ai rischi potenziali di cyberattacchi, si può garantire che la mobilità "connessa" non sia attaccabile almeno quanto lo è quella “offline”?

...larga sentenza ai posteri!

Quali possono essere le principali cause del dissesto della pavimentazione stradale ed in particolare per le pavimentazioni stradali con pietre di basalto o porfido?

Proprio in queste settimane sono iniziati i lavori di rifacimento della pavimentazione stradale di Via Marina a Napoli (a tutt'oggi non terminati!) per la riqualificazione della viabilità. Trattasi di pavimentazione originaria in cubetti di porfido o san pietrini come dir si voglia che sono la causa di moltissime buche generanti danni seri a persone e cose. Nella fattispecie, il danno tipico alle auto consiste nello scoppio dello pneumatico, ovalizzazione o rottura del cerchio, rottura dell'ammortizzatore e dei braccetti ed altro ancora, come ad esempio i danni alla carrozzeria per sollevamento del cubetto di porfido da parte di una ruota in velocità. Quest'ultimo esempio, può provocare anche danni alla persona che sfortunatamente attraversa la strada nelle immediadiate adiacenze della buca.

Le cause del degrado delle pavimentazioni stradali sono:

  • sollecitazioni meccaniche;
  • sali disgelanti e cicli gelo disgelo.

Le sollecitazioni meccaniche sono generate dal traffico stradale dovuto al passaggio continuo di auto e mezzi pesanti. Il risultato statico è la compressione e la trazione.

La compressione è generata dal peso dei veicoli mentre la trazione è generata dalla sterzata delle stesse. Entrambe le sollecitazioni meccaniche, sono la causa del cedimento dei sottofondi non omogenei e poco resistenti su cui poggiano le pietre in basalto o in porfido costituente la pavimentazione stradale.

I sali disgelanti e l'alternanza, anche in un solo inverno, dei cicli gelo disgelo, provocano rigonfiamenti e sfaldamenti alle fugature ed al sottofondo. Infatti allo sviluppo di calore generato dai sali disgelanti, costituiti da cloruro di calcio e sodio, si alterna un brusco raffreddamento delle temperature atmosferiche. La naturale conseguenza è la trasformazione dell'acqua in ghiaccio che degradano le gugature come predetto.

Clicca qui per una buona progettazione ed esecuzione delle pavimentazioni stradali.

Accade a Napoli e nel Centro Storico, dove i cittadini residenti, insieme ai commercianti, già in passato si sono lamentati per la ZTL che di fatto, con le telecamere manomesse, non è disciplinata telematicamente nè in altro modo. Stamane, è pervenuta in redazione la lamentela di un cittadino, che in modo molto semplice, espone le sue perplessità in merito allo sviluppo delle più comuni malattie infettive. Di seguito la comunicazione:

Mercoledì, 14 Ottobre 2015 10:21

Adolfo Affatato: A Caserta il 6 novembre 2015

Scritto da

Adolfo Affatato e Gerardo Saldutto, Padre cappuccino, presenti in questa foto nella sala liturgica del Duomo di Aversa il 16 ottobre 2015, tornano il 6 novembre a Caserta per la presentazione del libro: Io e il Padre.

Martedì, 18 Agosto 2015 09:06

Link Utili: Tante Novità per Te

Scritto da

Non saranno tutti i link utili in assoluto ma si riportano di seguito i principali link al servizio del cittadino e delle aziende. Scopo della presente news è quello di ricordare che ci sono diversi canali pubblici al servizio di tutti gli utenti con aggiornamenti e

 

Aria di trasferimento perchè hai trovato un lavoro oppure lo richiede l'azienda per diverse finalità? Non facciamoci assalire dagli attacchi di panico e immaginiamo, passo dopo passo, di essere già rilassati e seduti comodamente sul

La Regione Molise ha prorogato il Piano Casa fino al 31 dicembre 2017, con finalità di ripresa per il settore edilizio. Riaperti i termini per la presentazione delle domande di ampliamento, demolizione e ricostruzione degli edifici, con la Legge Regionale n. 7 del 14 aprile 2015.

I bonus ampliamenti previsti dal nuovo Piano Casa Molise sono:

Pagina 1 di 2