Mercoledì, 18 Giugno 2014 08:36

Obbligatorietà del Deposito Telematico degli Atti Processuali

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Obbligatorietà del Deposito Telematico degli Atti Processuali

Si è svolto in Provincia di Napoli presso il Centro Congressi Nuova Lanterna, ma anche a Roma nella stessa giornata di venerdì 13 giugno c.a.,  il seminario " Esecuzione Immobiliare e Procedure Concorsuali Prassi a Confronto ".

Nella fattispecie, dal 30 giugno 2014 il deposito di atti processuali e perizie da parte di avvocati e CTU avverrà solo per via telematica, in base a quanto disposto dal D.L. 179/2012 - Decreto Crescita, in materia di informatizzazione del procedimento giudiziario civile.

Nel corrente mese, prosegue la tavola rotonda tra magistrati, notai, avvocati, commercialisti e tecnici con informazione da parte di Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. in tutte le provincie italiane. 

Inoltre, i vari ordini professionali forniscono chiarimenti su come:

  • consultare atti e documenti e accedere ai registri di cancelleria;
  • depositare atti quali istanze, elaborati peritali, richieste di liquidazione, chiarimenti e altro ancora;
  • registrare la propria PEC al registro del Ministero della Giustizia.

Per maggiori informazione visitare il sito istituzionale www.procedure.it progetto di Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A.

Letto 1442 volte Ultima modifica il Lunedì, 18 Luglio 2016 15:55
Devi effettuare il login per inviare commenti