Martedì, 10 Novembre 2015 14:30

Odori Sgradevoli nell' Androne del Palazzo per i Contenitori ASIA: Le Lamentele di un Cittadino

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)

Accade a Napoli e nel Centro Storico, dove i cittadini residenti, insieme ai commercianti, già in passato si sono lamentati per la ZTL che di fatto, con le telecamere manomesse, non è disciplinata telematicamente nè in altro modo. Stamane, è pervenuta in redazione la lamentela di un cittadino, che in modo molto semplice, espone le sue perplessità in merito allo sviluppo delle più comuni malattie infettive. Di seguito la comunicazione:

 

 

 

Xxxxxxxxx Gennaro                                                                                                                            

Via S. Gregorio Armeno, 5

80138 Napoli

 

Napoli 04/11/2015

 

Spett.le

ASL NAPOLI 1 CENTRO

Via Comunale del Principe , 13/a

80145 NAPOLI

c.a. Preg.mo PIZZUTO Dott. Renato

 

 

p.c. Spett.le

Comune di Napoli

Palazzo S. Giacomo

P.zza Municipio

80135 Napoli

 

 

Oggetto: Denuncia di odori sgradevoli all'interno degli androni del palazzo per presenza contenitori ASIA s.p.a Umido e Non riciclabile – Inosservanza delle norme igieniche sanitarie – Esordio malattie infettive - Tutela della salute dei condomini.

 

 

 

Con la presente, il sottoscritto Xxxxxxx Gennaro, residente al piano terra all'indirizzo su descritto, per quanto indicato in oggetto, ed a nome di tutti i condomini, chiede Vs visita ispettiva e rimozione immediata dei contenitori dall'androne con contestuale disinfestazione. Al passaggio per l'ingresso al portone, si è notato un pessimo odore di putrefazione dei contenitori presenti nell'androne.

L'aria dell'androne interna ed esterna, è irrespirabile in quanto caratterizzata dal tipico puzzo dei generi alimentari in putrefazione!

E' assurda la prova sperimentale a cui siamo sottosposti da parte dell'Asia s.p.a.!

Centro Storico pulito agli occhi del turista soprattutto in questo periodo e fino al termine delle festività natalizie e richiamo per i condomini residenti delle più temute malattie infettive quali: colera, epatite e tifo!

Si sottolinea che:

  1. La morfologia del palazzo non è a corte;

  2. Sono presenti immobili con ingressi nell'androne ed a contatto diretto con i contenitori;

  1. Mancanza di rispetto e segno di inciviltà, da parte di chi dispone a suo piacimento degli spazi comuni del condominio.

Nell'attesa di Vs riscontro nel minor tempo possibile si porgono distinti saluti

 

Il Cittadino

 


Attendiamo fiduciosi qualsiasi soluzione di buon senso.

Letto 1132 volte Ultima modifica il Martedì, 10 Novembre 2015 15:18
Devi effettuare il login per inviare commenti