user_mobilelogo
Redazione

Redazione

Giovedì, 20 Marzo 2014 09:31

Enrico MECHERI - ConsiEdilizia.it

 

...mai convincersi del proprio punto di vista altrimenti si rischia di costruire una gabbia da cui difficilmente poterne uscire ! -  enrico mecheri ©

Conseguita con lode il 16 dicembre 1998 , Laurea in Architettura presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II con tesi "Fondazioni religiose di età angioina a Napoli, strutture inedite o poco conosciute".

Ch.mo Prof. Arch. Leonardo DI MAURO  Ass. Arch. Armando TERMINIO.

Consegue tutti gli anni le borse di studio delle Scuole Medie Inferiori, Superiori e dell'Opera Universitaria dal 1982 al 1997.

 Autore e Sceneggiatore di " Custodi della Chiave " - Siae 2012.

Tra fiction e realtà, è la storia di Kamael. Racconti dall'infanzia alla maturità ricolmo di vicissitudini e misteri della vita legati alla volontà divina. Combatte per i valori in cui crede senza lasciarsi sopraffare dagli eventi, sorridendo a quanto la vita offre. 

Il laico guerriero che vive la sua vita in modo pieno e abbraccia il cambiamento divino destinato per migliorare se stesso e gli altri. 

Autore di " Reset dell'Anima, il Perdono Divino " Parte I - Siae 2016.

Testimonianze inedite e toccanti di una conversione per la potentissima intercessione di Padre Pio.

 

Formazione Professionale e breve Curriculum

Nei precedenti articoli si è anticipato il D.LGS. 102/2014 con l' Attuazione della direttiva 2012/27/UE , ovvero l'introduzione dell'obbligo della contabilizzazione.

Il legislatore interviene in ambito condominiale e pertanto esaminiamo l'ART. 9, comma 5:

5. Per favorire il contenimento dei consumi energetici attraverso la contabilizzazione dei consumi individuali e la suddivisione delle spese in base ai consumi effettivi di ciascun centro di consumo individuale: 

a) qualora il riscaldamento, il raffreddamento o la fornitura di acqua calda per un edificio siano effettuati da una rete di teleriscaldamento o da un sistema di fornitura centralizzato che alimenta una pluralità di edifici, è obbligatoria entro il 31 dicembre 2016 l'installazione da parte delle imprese di fornitura del servizio di un contatore di fornitura di calore in corrispondenza dello scambiatore di calore collegato alla rete o del punto di fornitura; 

b) nei condomini e negli edifici polifunzionali riforniti da una fonte di riscaldamento o raffreddamento centralizzata o da una rete di teleriscaldamento o da un sistema di fornitura centralizzato che alimenta una pluralità di edifici, è obbligatoria l'installazione entro il 31 dicembre 2016 da parte delle imprese di fornitura del servizio di contatori individuali per misurare l'effettivo consumo di calore o di raffreddamento o di acqua calda per ciascuna unità immobiliare, nella misura in cui sia tecnicamente possibile, efficiente in termini di costi e proporzionato rispetto ai risparmi energetici potenziali. L'efficienza in termini di costi può essere valutata con riferimento alla metodologia indicata nella norma UNI EN 15459. Eventuali casi di impossibilità tecnica alla installazione dei suddetti sistemi di contabilizzazione devono essere riportati in apposita relazione tecnica del progettista o del tecnico abilitato; 

c) nei casi in cui l’uso di contatori individuali non sia tecnicamente possibile o non sia efficiente in termini di costi, per la misura del riscaldamento si ricorre all’installazione di sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore individuali per misurare il consumo di calore in corrispondenza a ciascun radiatore posto all’interno delle unità immobiliari dei condomini o degli edifici polifunzionali, secondo quanto previsto dalla norma UNI EN 834, con esclusione di quelli situati negli spazi comuni degli edifici, salvo che l’installazione di tali sistemi risulti essere non efficiente in termini di costi con riferimento alla metodologia indicata nella norma UNI EN 15459. In tali casi sono presi in considerazione metodi alternativi efficienti in termini di costi per la misurazione del consumo di calore. 

E' una semplice App per conoscere il menù della mensa scolastica giorno per giorno, per le scuole materne, elementari e medie. E' possibile consultare il menù del giorno o di un'altra data a scelta. Per il momento è possibile consultare il menù delle scuole

Casa Ecosostenibile

Tra le prime posizioni in classifica in Italia il complesso edilizio ecosostenibile denominato "Residenze Michelangelo". 

Nel ricordare che l'area, posizionata nel Comune di Casavatore in provincia di Napoli, è allo

Diabolik

Se pensi ad un auto o alla casa con sicurezza connessa, pensi che non è alla portata di tutti? Sbagliato! Da oltre 10 anni la casa connessa, in altre la parole la casa progettata con domotica, non è niente altro la possibilità di disporre di una casa governata da dispositivi connessi tra loro e con il mondo e quindi dispositivi intelligenti.

La vasta gamma di sicurezza connessa wi fi offerta dal mercato e l'importanza stessa della scelta pongono diversi interrogativi a chi desidera proteggere la propria auto, moto, abitazione o altro con il miglior connubio possibile tra costo e sicurezza. Per quanto concerne la sicurezza casaIn Italia ogni anno vengono saccheggiate oltre 180.000 abitazioni, in pratica una casa ogni 3 minuti. I furti avvengono con o senza scasso. Se i lavori per casa sono terminati da tempo e non si ha voglia di effettuare modifiche agli impianti, si possono scegliere i sistemi senza fili che controllano ogni ambiente 24 ore su 24. I sistemi tecnologici proposti sul mercato da oltre un ventennio come Bticino, si attivano non solo per il furto, ma proteggono la casa anche in caso di allagamento o incendio. L'allarme si attiva anche per le emergenze mediche.

I sistemi suddetti, con i loro apparecchi a sensori, avvertono telefonicamente, a mezzo posta elettronica con una mail, messaggio sms istantaneo o messaggio vocale sul proprio smartphone, collegandosi con la centrale di sorveglianza.

Analogo discorso per le auto e le moto. Entro i prossimi 5 anni, si stimano 250 milioni di auto connesse.

Tali sistemi per la sicurezza connessa casa sono in grado di avviare gli elettrodomestici, accendere o spegnere le luci, controllare le utenze in base ad orari precedentemente programmati come ad esempio accensione o spegnimento della caldaia per i termosifoni, termocamino, stufa a pellet e altri.

Per maggiori informazioni e costi consulta il Prezzario OnLine cliccando qui.

In merito ai rischi potenziali di cyberattacchi, si può garantire che la mobilità "connessa" non sia attaccabile almeno quanto lo è quella “offline”?

...larga sentenza ai posteri!

La Banca Centrale Europea riduce ulteriormente il taglio del tasso principale di rifinanziamento al minimo storico dello 0,0% dal precedente 0,05%. Anche il tasso sui depositi a -0,40% da -0,30% e quello di rifinanziamento marginale allo 0,25% dallo 0,30%. Cosa cambia con i tassi negativi? Mario Draghi, ha spiegato che

 

Il rimedio più consigliato per preservare il legno in casa è la prevenzione o meglio la manutenzione. Tarli e parassiti da sempre sono i nemici del legno! Le soluzioni ed i rimedi conosciuti per eliminare tarli e parassiti del legno sono tante, da quelli semplici a quelli più complessi con prodotti vari.  E' importante quindi, mantenere  il legno sano.

Un rimedio semplice ad esempio è

Le disposizioni benefici fiscali risparmio energetico sono state più volte modificate e, di conseguenza, sono cambiate negli ultimi anni anche le procedure da seguire per poterne usufruire.

In breve ecco cosa fare:

 

albero solare fotovoltaico

L'Edificio, nella progettazione architettonica, dovrà essere inteso più "sistema" e meno "contenitore". Diverse sono le aziende del settore che da oltre 2 lustri, propongono sul mercato, prodotti frutto di anni di studio di laboratorio e ricerche con prove collaudate e certificate.  In altre parole si progetta e, in base alle recenti normative, si progetterà sempre più, impiegando

Pagina 4 di 15