Venerdì, 19 Giugno 2015 09:17

Posare la Carta Parati: La Scelta dei Rivestimenti Murali

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)

La scelta della carta da parati dipende oltre che dai gusti estetici anche e soprattutto da un' attenta analisi dei muri della casa e del loro stato conservativo. Infatti si consiglia di

posare la carta da parati in base a:

  • muri perfettamente regolari e lisci;
  • muri irregolari e con vistose rientranze o sporgenze;
  • stanza umida è cioè gli ambienti del bagno e cucina;
  • Stanza asciutta come la zona corridoio, le camere da letto ed il soggiorno.

Altre notizie importanti le leggi cliccando su posare la carta parati - la scelta dei rivestimenti murali.

Per i muri regolari e lisci sceglieremo tutti i tipi di carta da parati e pertanto non siamo condizionati da alcun vincolo.

Per i muri irregolari sceglieremo un tipo di carta a rilievo o con disegni di fantasia anche molto fitti in modo da distrarre anche l'acuto osservatore.

Per le pareti umide si sceglie una carta da parati vinilica o carta da parati lavabile.

Infine, per tutti gli ambienti della casa in cui non vi è presenza di umidità, sceglieremo i parati come per i muri regolari e lisci e cioè tutti i tipi di carta da parati.

  

Sono indispensabili per la posa in opera del parato i seguenti attrezzi:

  1. pennelli;
  2. secchi;
  3. colla;
  4. scaletto;
  5. filo a piombo;
  6. straccetti per l'immediata pulizia per colla che sborda;
  7. cartone sul pavimento;
  8. forbici;
  9. cutter.

Il rotolo della carta da parato può essere steso sia a terra e sia su di un tavolo lungo per poter stendere la colla con il pennello. In entrambi i casi utilizzeremo altri fogli sottostanti oppure un telo di plastica atto a ricevere fuoriuscite di colla. Essa sarà passata anche sul muro.

 

L'utente ha desiderato stilizzare la casa solo in alcune zone e parte dei muri con parati rivestimenti murali. Poichè trattassi di motivi a rilievo – finti mattoni e fughe – ha utilizzato una colla per carta da parati speciale e vinilica, per una migliore aderenza della trama retrostante con piccole bolle.

Nessun panico per l'incollaggio della carta sulle prese elettriche e sulle pulsanterie, infatti basta adagiare la carta e ritagliare anche in modo non preciso, intorno ai rettangoli che costituiranno dei veri e propri fori. A lavoro ultimato, incastrando le placchette, avremo la precisione assoluta ed il lavoro eseguito a regola d'arte.

Il rivestimento murale consente di beneficiare anche in città, di vari angoli della casa con scenografie country.

E' possibile anche il rivestimento dei pilastri come indicato nell'immagine seguente.

Letto 1632 volte Ultima modifica il Venerdì, 31 Luglio 2015 10:41
Devi effettuare il login per inviare commenti