user_mobilelogo
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 traspirante, ad alta protezione ed elevata resistenza all’usura con l’impiego di Biocalce vernice parquet. Esso è un bicomponente all’acqua che si ottiene miscelando in un secchio, con un pennello, 10 litri di Biocalce parquet vernice (confezione A in 2 taniche da 5 litri cadauna)  e 1 litro di Biocalce parquet vernice ( 2 flaconi da mezzo litro confezione B), oltre al 10% di acqua pulita.

 

finto-parquet

Biocalce vernice parquet ha i seguenti pregi:

- è altamente traspirante (lascia il parquet libero di respirare);

- esalta la naturalezza del legno;

- è di facile stesura a pennello o con rullo;

- è eco-compatibile cioè non rilascia sostanze organiche dannose per l’uomo, animali domestici e per l’ambiente.

La sua applicazione è ottima per pavimenti in legno tradizionali, pavimenti in legno prelevigati, pavimenti in legno da ripristinare e pavimenti in bambù, sia in ambienti interni della casa che per locali commerciali.

Per l’applicazione si consiglia di levigare il parquet per ottenere una superficie liscia e pulita, priva di cere, siliconi e vecchie vernici. Con lo stucco per il legno si interviene sulle microfessure per regolarizzare la superficie. Procedere alla carteggiatura con carta vetro a granulometria molto sottile, a mano per piccoli ambienti e con disco rotante in caso di quadrature maggiori.

posa vernice parquet 1 posa vernice parquet 2

Tutta la polvere della carteggiatura deve essere aspirata (anche con un normale aspirapolvere di uso domestico) e gli eventuali residui vanno asportati con un panno antistatico (cattura polvere). Il parquet è pronto per ricevere la verniciatura con Biocalce vernice, opportunamente miscelato nel modo predetto, ed applicato a rullo o a pennello in due o tre mani.

Per gli utenti meno esperti ed in ogni caso per tutti gli applicatori,  i residui o le colature in eccesso di Biocalce vernice che possono verificarsi durante la stesura vanno rimossi con acqua prima dell’indurimento. Se la distrazione o la fretta non consentono l’intervento immediato con acqua, si può intervenire in un secondo momento con la carteggiatura sulle colature che, una volta indurite, si presentano come delle vere e proprie imperfezioni.

Per maggiori informazioni contattare “BioCalce – Kerakoll Group” – Via dell’Artigianato, 9 CAP 41049 Sassuolo (MO)

Telefono: 0536.816.511
Fax: 0536.816.581

www.biocalce.it

 

 


Enrico Mecheri, architetto

 

Articoli correlati

 

Rete Antifessurazione nella Posa del Parquet 

 

La vernice per il parquet eco-compatibile

 

L'adesivo eco-compatibile

 

Il massetto eco-compatibile

 

La posa di un nuovo pavimento su quello esistente

 

Il Prezzario On-Line - ConsiEdilizia.it